Da venerdì 26 a domenica 28 novembre 2021

Save the Date

november, 2021

26nov10:0018:00Agrinnovation Seminar10:00 - 18:00 Area Agrinnovation Pad 2Tema:Agroenergie,Innovazione e Digitalizzazione,Sostenibilità

Event Details

Premessa:

Cremona come il luogo dove si può vivere e crescere secondo criteri di qualità della vita. La vediamo evolversi nei servizi di pubblica utilità, nella valorizzazione delle sue bellezze e delle sue eccellenze, nella musica, nella zootecnia e nell’agrifood oltre che nell’innovazione. Eccellenze che passano da storia, esperienze, valori; ma anche da un’idea di futuro che unisce innovazione a vocazione. Vediamo un territorio luogo di nuovi modelli energetici, dalla bioenergia all’economia circolare, e della gestione di servizi innovativi dedicati al mondo delle imprese e dell’agricoltura in particolare.

Una città non solo legata alle tradizioni ma capace di produrre cultura e progetti a favore della crescita del territorio. Una provincia capace di sperimentazione e ricerca, che guarda al 2030 con un orizzonte al 2050 utilizzando criteri di sostenibilità ambientale, sociale ed economica, per attrarre investimenti da mettere a terra a fronte di reali bisogni. Un territorio dunque che cresce portando a cittadini e imprese cultura, prospettive e futuro.

AgriTech come leva di sviluppo per trasformare il settore primario

Una grande fiera che unisce agricoltura e innovazione, che mette al centro operatori economici, sia pubblici che privati, e cittadini pronti a individuare modelli e soluzioni in grado di far evolvere il settore primario, in un momento di grandi trasformazioni e cambiamenti epocali.

Agrinnovation per far conoscere le eccellenze del territorio, perché l’agricoltura è da sempre il punto di partenza su cui si è raccolto il Paese manifestando unità e straordinaria biodiversità al tempo stesso. Un mondo agricolo che grazie all’innovazione tecnologica potrà valorizzare in modo chirurgico le proprie eccellenze; innovazione che traccia nuove linee di connessione, che a Cremona si aprono con straordinaria creatività a musica e agrifood.

Punti di convergenza che unisce secondo una prospettiva comune la Fiera di Cremona, il Comune e LGH – Gruppo A2A, cuore strategico e operativo della città di Cremona e del territorio circostante.

Con un centro d’eccellenza, Cremona Fiere, in grado di creare manifestazioni che si aprono al Paese così come alla cittadinanza. Per questo Agrinnovation si dispiegherà nel tempo non solo negli spazi fieristici ma troverà espressione all’interno della città di Cremona, con i suoi cittadini, le sue storie, i suoi miti, sempre con un ruolo da protagonisti.

Programma:

  • Ore: 10.30-12.00 Cibo e territori. Un piano di sviluppo per il Paese contro stratificazione e omologazione. Valorizzazione, occupazione, futuro: l’importanza di un piano strategico
    con:
    Roberto Biloni, Presidente Cremona Fiere
    Claudio Sanna
    , AD LGH – Gruppo A2A
    Gianni Ferretti, Politecnico di Milano Prorettore Polo di Cremona
    Gianluca Galimberti, Sindaco di Cremona£
  • Ore: 12.30 – 13.30 Valorizzazione della biodiversità attraverso innovazione e recupero di radici
    con:
    Chiara Corbo, Direttrice Osservatorio Smart AgriFood Politecnico di Milano
    Riccardo Crotti, Presidente Confagricoltura Lombardia
    Luca Celi, Presidente Cofidi

    AgriTech. Innovazione tecnologica come leva per ottimizzare l’uso dei fattori produttivi delle aziende agricole

  • Ore 15.00-16.30 Il ruolo delle Agroenergie nella transizione ecologica: tra regolazione e sostenibilità
    con:
    Pierlorenzo Monterisi, Head of Business Development LGH-Gruppo A2A
    Christian Curlisi, Direttore Consorzio Italiano Biogas
    Emanuele Zanardelli, Direzione Affari Regolatori Gruppo A2A
    Andrea Chiabrando, Direttore Consorzio Monviso
    Lorenzo Morelli, Università Cattolica del Sacro Cuore – Distas
  • 16.30-17.30 Innovazioni e valorizzazione del digestato nello sviluppo delle Agroenergie
    con:
    Ignazio Geraci, Innovation & Business Improvement LGH-Gruppo A2A
    Pierluigi Sassi,
    CEO Timac Agro Italia Gruppo Roullier
    Elena Ficara, Politecnico di Milano Dipartimento di Ingegneria Civile e Ambientale
    Katia Parati, Biologa Istituto Spallanzani
    Giovanni Di Mambro, Co-Founder Elaisian

more

Time

(Friday) 10:00 - 18:00

Sala

Area Agrinnovation Pad 2

Organizer

Organizzazione: CremonaFiere/LGH – Gruppo A2A/Energia Media

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

X