Da giovedì 01 a sabato 03 dicembre 2022

Save the Date

ICE AGENZIA: Bonus Export Digitale per le microimprese manifatturiere

In un contesto in costante evoluzione e sempre più digital, ICE Agenzia ha messo a disposizione un nuovo servizio a sostegno dei processi di digitalizzazione delle microimprese manufatturiere che può essere di interesse di molte imprese espositrici alle manifestazioni fieristiche.

Il programma finanzia le spese per l’acquisto di soluzioni digitali per l’export (hardware, software, formazione e servizi) attraverso un voucher di importo variabile: ·

  • fino a 4.000 euro (a fronte di spese non inferiori a 5mila euro iva esclusa) per le microimprese manufatturiere 
  • fino a 22.5000 euro (a fronte di spese non inferiori a 25mila euro iva esclusa) per reti o consorzi

 

Si ricorda che per microimprese si intendono tutte le imprese con un numero di dipendenti inferiori a 10 e un fatturato o un totale di bilancio annuo non superiore a 2 milioni di euro.

Per poter usufruire di questo servizio le microimprese devono inoltre avere un codice di appartenenza Ateco compreso tra 10 e 33.
Il contributo è concesso in regime di de minimis. Le domande devono essere compilate e inoltrate (dal rappresentate legale dei soggetti richiedenti) esclusivamente online tramite il sito: https://padigitale.invitalia.it entro il 15 luglio 2022.

Ogni microimpresa può presentare – singolarmente o tramite una rete o un consorzio – una sola richiesta di contributo.

Ulteriori informazioni e chiarimenti sono disponibili sul sito www.ice.it/bonus-export-digitale dove è possibile anche consultare la guida alla compilazione e alla trasmissione della domanda, oppure possono essere richiesti al numero verde di Invitalia 848.886.886 – Agenzia nazionale per l’attrazione degli investimenti e lo sviluppo d’impresa S.p.A. che sta supportando tecnicamente il provvedimento.

X